Kcal a porzione:

Lasagne vegane con porcini e nocciole croccanti

 

Lasagna vegan con deliziosi porcini e nocciole croccanti. Un tripudio di verdure, adatto anche agli intolleranti al lattosio. Da abbinare ad un calice di vino bianco leggermente frizzante. Deliziosa. Primo piatto da riscaldare 2 minuti al microonde.

Peso confezione: 300 g

€6,74
 
 
Verifica disponibilità in negozio

Zucchine, farina di grano tenero tipo 00, Polpa di Pomodoro (Pomodoro 99,2%, Acido Citrico), Funghi Porcini (Funghi in proporzione variabile [gelone (Pleurotus ostreatus), famigliola gialla (Pholiota nameko), pinarello (Suillus luteus), shiitake (Lentinus edodes)] Porcini 10% (Boletus edulis e relativo gruppo)) (11,1 %), Acqua, Olio extra vergine di oliva, Nocciole (3,7 %), Cipolla, Olio di semi di girasole, Margarina (oli e grassi vegetali (palma, cocco, girasole), acqua, sale, emulsionanti (E471, E22 lecitina di girasole), conservante (E202), correttore di acidità (E330), aromi, colorante (betacarotene)), Sale fino, vino bianco, Aglio, Pepe nero

Contiene allergeni: solfiti, cereali contenenti glutine, frutta a guscio, Nocciole e prodotti contenenti nocciole

Il prodotto può contenere tracce di: arachidi, crostacei, latte, molluschi, pesce, sedano, senape, soia, uova

Energia: 987 kJ
Energia: 237 kcal
Grassi: 17 g
di cui grassi saturi: 2,7 g
Carboidrati: 17 g
di cui zuccheri: 1,8 g
Fibre: 1,6 g
Proteine: 3,3 g
Sale: 0,95 g

Utile da sapere:

Conservazione

In frigorifero a +2/+4°C max. Una volta aperta la confezione, consumare entro 24h.

Scadenza

30 giorni dalla data di produzione

Come riscaldare

Microonde:

2 minuti a 800 watt, senza forare la pellicola o al massimo facendo un foro con uno stuzzicadenti.

Alternativo:

Riscaldare per 5 minuti in padella antiaderente, a fuoco lento e con coperchio. Girare spesso con una forchetta.

Smaltimento confezione

Piatto e pellicola: raccolta plastica.

Cartoncino esterno, ove presente: raccolta carta.

Sapevi che la nostra pasta fresca è fatta in casa?

Alex prepara ogni giorno nel nostro laboratorio tutta la pasta fresca di cui abbiamo bisogno, partendo da uova, semola e acqua. La sfoglia viene poi trafilata al bronzo, affinché resti porosa ed assorba meglio il sugo.