Kcal a porzione:

Fregola sarda ai frutti di mare

 

Facciamo un salto in Sardegna? Non servono biglietti aerei, bastano un microonde ed un buon bicchiere di Vermentino! Provare per credere!

Peso confezione: 300 g

€6,68
 
 
Verifica disponibilità in negozio

Acqua, Polpa di Pomodoro (Pomodoro 99,2%, Acido Citrico), fregola sarda (semola di grano duro, acqua) (19,5 %), Molluschi e Crostacei in proporzione variabile (Cozze, Vongole, Totano (Totano gigante del pacifico, sale, correttori di acidità: E-500, E-330; stabilizzanti: E-450, E-451,E-331), Gamberi sgusciati (Gamberi, Acqua, Sale, E223, E339, E451, E452), Calamari) (16,4 %), Olio extra vergine di oliva, Olio di semi di girasole, Carota, Cipolla, Sedano, Sale, Pepe nero, Sale fino, Prezzemolo, Spezie, maggiorana, essiccata, curry (curcuma, coriandolo, cumino, sale, zenzero, aglio, alloro, pimento, chiodi di garofano, finocchio, peperoncino, cardamomo, pepe bianco, pepe nero), Aglio

Contiene allergeni: solfiti, cereali contenenti glutine, crostacei, molluschi, sedano

Il prodotto può contenere tracce di: frutta a guscio, latte, pesce, senape, soia, uova

Valori nutrizionali medi per 100g di prodotto

Energia: 634 kJ
Energia: 151 kcal
Grassi: 7,2 g
di cui grassi saturi: 0,9 g
Carboidrati: 16 g
di cui zuccheri: 1,3 g
Fibre: 1,3 g
Proteine: 5 g
Sale: 0,53 g

Utile da sapere:

Conservazione

In frigorifero a +2/+4°C max. Una volta aperta la confezione, consumare entro 24h.

Scadenza

30 giorni dalla data di produzione

Come riscaldare

Microonde:

2 minuti a 800 watt, senza forare la pellicola o al massimo facendo un foro con uno stuzzicadenti.

Alternativo:

Riscaldare per 5 minuti in padella antiaderente, a fuoco lento e con coperchio. Girare spesso con una forchetta.

Smaltimento confezione

Piatto e pellicola: raccolta plastica.

Cartoncino esterno, ove presente: raccolta carta.

Sapevi che la nostra pasta fresca è fatta in casa?

Alex prepara ogni giorno nel nostro laboratorio tutta la pasta fresca di cui abbiamo bisogno, partendo da uova, semola e acqua. La sfoglia viene poi trafilata al bronzo, affinché resti porosa ed assorba meglio il sugo.